Quel che leggono i lettori

Rughe p. 78

Ecco la Top 5 dei lettori Tunué:

  1. La notte dei giocattoli di Dacia Maraini e Gud
  2. Nocturno di Tony Sandoval
  3. Fiato sospeso di Silvia Vecchini e Sualzo
  4. Rughe di Paco Roca
  5. Storia dell’animazione giapponese di Guido Tavassi

Seguono a ruota tra le preferenze dei lettori Memorie di un uomo in pigiama ed Emotional World TourRughe, pubblicato per la prima volta nel 2008 e oggi alla terza edizione, è ormai un vero e proprio long seller.

Quale potrebbe essere la spiegazione di questo successo?

Analizzando la composizione dei lavori di Paco Roca, si nota l’uso ricorrente di alcuni ingredienti, di prima qualità ma di uso comune: conversazioni e gesti rubati origliando e osservando un amico o uno sconosciuto, fastidiose frustrazioni e gag divertenti come ne accadono tutti i giorni, stanze o spazi aperti che risuonano di pesantezze e risate, di gente comune. Quel che resta un mistero è come riesca a mischiare tutto questo arrivando al risultato: intensità leggera, tragedia sorridente, poesia quotidiana.

Paco Roca può creare dipendenza. Ma ne vale la pena.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...