Paco Roca Romics D’Oro 2013

ufficiale_romics

Il Romics D’Oro è un premio che spetta a grandi artisti. Qualche esempio: Albert Uderzo, creatore di Asterix; Milo Manara, pittore della sensualità femminile; Francisco Solano López, disegnatore de L’Eternauta ; Giorgio Cavazzano, uno dei protagonisti dei fumetti Disney made in Italy ; Vittorio Giardino, esploratore della narrazione disegnata; Chris Ware, cartografo di fumetti dai molteplici sensi di lettura.

Perché un Romics D’Oro a Paco Roca? Perché Paco Roca sarebbe un grande artista?

Rughe  La vecchiaia e l’Alzheimer sono parte della vita e, visto che tocca affrontarli, è bene farlo con dignità, senza rinunciare a ridere. Molti hanno apprezzato questo graphic novel, profondo e leggero, poetico e mai retorico, doloroso ma anche, incredibilmente, ironico: forse per questo ha collezionato numerosi premi (Premio nazionale di Spagna 2008, Miglior fumetto spagnolo per il Diario de Avisos di Tenerife, Miglior opera al Salone internazionale del fumetto di Barcellona, di Madrid e per il Gran Giunigi di Lucca Comics and Games 2008, ecc.) ed è persino diventato un film d’animazione (diretto da Ignacio Ferreras, vincitore del Premio Goya e di numerosi altri riconoscimenti internazionali).

Emotional World Tour  Per alcuni autori, nella fattispecie Paco Roca e Miguel Gallardo, scrivere e disegnare significa prima di tutto saper ascoltare, gli amici come i lettori, i familiari come gli sconosciuti. Perché quel che la gente vive, sente e soffre è quanto di più autentico può esserci in un fumetto.

L’inverno del disegnatore Cinque talentuosi disegnatori lavorano per ottenere diritti e indipendenza nella Spagna franchista. Una battaglia persa, ma non inutile.

Le strade di sabbia La vita di tutti i giorni può all’improvviso trasformarsi in un labirinto letterario (Borges, Kafka, Poe), in un rompicapo visivo (Escher), in un’isola senza uscita  (Böcklin). Fate attenzione.

Il faro Un giovane, il vecchio e il mare: certe favole possono ridare significato alla vita reale.

Memorie di un uomo in pigiama  La vita quotidiana di un autore che racconta il suo lavoro e il suo presente con franchezza e ironia.

Il gioco lugubre  Per Dalí la follia è il metodo di lavoro; l’amore è masturbazione e castrazione, gioco di potere e pulsione di morte; il sogno è soprattutto incubo. Così l’anima oscura del surrealismo si tinge di rosso sangue.

Narratore che disegna e illustratore che racconta, sempre e comunque. Attento a portare in vita personaggi che lasciano intravedere molto più di quel che mostrano. Curioso esploratore di storie che, apparentemente legate a un genere, si aprono verso molte altre prospettive e interpretazioni.

Paco Roca è tutto qui.

Vedi anche: Paco Roca vince il Romics D’Oro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...