Rughe in Giappone con lo Studio Ghibli

Arrugas film locandina giapponese

Arrugas-Rughe è distribuito in Giappone niente-po-po-di-meno-che dal celeberrimo Studio Ghibli, fondato da Hayao Miyazaki e Isao Takahata. Così Takahata ha commentato la notizia:

«Arrugas ha aperto nuovi orizzonti per il cinema d’animazione. Sia il graphic novel che il film trattano con grande intelligenza un tema che nessuno può ignorare, anche se tutti preferiamo non pensarci: la vecchiaia.

«Abraham Lincoln diceva: “Ogni uomo che abbia più di quarant’anni è responsabile del suo aspetto”. Ma quando diventiamo vecchi non è sempre così. Molti anziani conservano un bell’aspetto, con le rughe che diventano i ricordi visibili di un’esistenza lunga e piena. Eppure i volti della maggior parte degli anziani sono privi di forza nello sguardo e conservano a malapena espressione. Sfortunatamente non sono attraenti e fotogenici. Chi mai vorrebbe vedere profili tremolanti, bava, cispa e bocche che masticano? Il cinema, un mezzo d’espressione che che mostra solo le apparenze esterne, può utilizzare le persone anziane solo come oggetti che servono a spiegare la vecchiaia da un punto di vista sociale o familiare.

«È invece molto difficile filmare il lato intimo degli anziani e mostrare sentimenti che non affiorano sul volto, come la sofferenza, l’ansia o la rabbia, preservando la dignità. Quel poco che ci comunica il loro aspetto non serve. Penso che ricorrendo al disegno animato, che usa una forma espressiva piana e poco adatta a rappresentare i sentimenti, Arrugas è riuscita a superare una grande sfida. Senza tralasciare la gravità di quel che accade agli anziani fisicamente e mentalmente, riesce a darci una descrizione ironica e affettuosa. Sentiamo empatia e ci immedesimiamo nei personaggi accettando le loro assurdità e la loro tenerezza. Ci rendiamo conto che i protagonisti di Arrugas non sono facili da capire, ma così sono gli anziani che abbiamo intorno nella vita reale e così saremo noi in futuro. È un’idea che ci terrorizza eppure ci tocca da vicino.

In quanto anziano e in quanto persona che lavora con i disegni animati, non posso che esprimere tutto il mio rispetto verso un film come Arrugas ».

Annunci

3 pensieri su “Rughe in Giappone con lo Studio Ghibli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...