Perché leggere “Rughe”?

emo_world_tour_pag31_450w_parziale

– Paco Roca lo suggerisce in Emotional World Tour – Continua a leggere

Annunci

Visibilità

strade_sabbia_pag29

«Negli anni Venti il Corriere dei Piccoli pubblicava in Italia i più noti comics americani del tempo: Happy Hooligan, The Katzenjammer Kids, Felix the Cat, Maggie and Jiggs, tutti ribattezzati con nomi italiani. E c’erano delle serie italiane, alcune di ottima qualità come gusto grafico e stile dell’epoca. A quel tempo in Italia il sistema dei balloons con le frasi del dialogo non era ancora entrato nell’uso (cominciò negli anni Trenta quando fu importato Mickey Mouse); il Corriere dei Piccoli ridisegnava i cartoons americani senza balloons, che venivano sostituiti da due o quattro versi rimati sotto ogni cartoon. Continua a leggere

II Jornadas de Cómic de Valencia: il manifesto

Cartel Comic de Valencia

Il protagonista del graphic novel Rughe, Emilio, insieme a Colilla, il simbolo del fumetto valenziano delle origini, nato nelle tavole di Las aventuras de Colilla y su pato Banderilla (di Juan Pérez del Muro, pubblicate sul settimanale Los Chicos a partire dal 1929): una sintesi perfetta dei cent’anni del fumetto valenziano secondo l’Asociación Valenciana del Cómic. Continua a leggere

Esattezza

faro_pag51

«Il Gran Kan cercava di immedesimarsi nel gioco: ma adesso era il perché del gioco a sfuggirgli. Il fine d’ogni partita è una vincita o una perdita: ma di cosa? Qual era la vera posta? Allo scacco matto, sotto il piede del re sbalzato via dalla mano del vincitore, resta il nulla: un quadrato nero o bianco. A forza di scorporare le sue conquiste per ridurle all’essenza, Kublai era arrivato all’operazione estrema: la conquista definitiva, di cui i multiformi tesori dell’impero non erano che involucri illusori, si riduceva a un tassello di legno piallato. Continua a leggere

Aspettando Las Fallas

Paco Roca ninot del la Falla General Barroso

Las Fallas è la grande festa che Valencia dedica a San Giuseppe. Per quanto il culmine dell’evento si concentri tra il 15 e il 19 marzo, la città è in fermento già da febbraio per la preparazione dei monumentos falleros, le colossali costruzioni popolate di personaggi detti ninots, fatte di cartapesta e legno e destinate al grande falò (cremá) della notte del 19 marzo. Continua a leggere

Paco Roca Romics D’Oro 2013

ufficiale_romics

Il Romics D’Oro è un premio che spetta a grandi artisti. Qualche esempio: Albert Uderzo, creatore di Asterix; Milo Manara, pittore della sensualità femminile; Francisco Solano López, disegnatore de L’Eternauta ; Giorgio Cavazzano, uno dei protagonisti dei fumetti Disney made in Italy ; Vittorio Giardino, esploratore della narrazione disegnata; Chris Ware, cartografo di fumetti dai molteplici sensi di lettura.

Perché un Romics D’Oro a Paco Roca? Perché Paco Roca sarebbe un grande artista? Continua a leggere

Paco Roca al MuVIM – qualche foto

1 MuVIM

Ecco una piccola galleria di foto sulla mostra, ormai conclusa, al MuVIM (Museu Valencià de la Il-lustració i del la Modernitat) dedicata a Paco Roca. La fonte è un interessante articolo pubblicato su Not Hemingway’s Spain. Continua a leggere