Intervista a Paco Roca su Letteratura Horror

gioco_lugubre_uovo

Chi fu Salvador Dalí? E chi è il protagonista che racconta la storia, Jonás?

Dalí è stato un grande pittore surrealista, i suoi primi quadri sono stati una rivoluzione, così come il suo apporto alla storia dell’arte. Si costruì un personaggio irriverente, provocatore, paranoico e mediatico, ma sempre intelligente e lucido. Jonás non è altri che l’emblema della società dell’epoca, un conservatore.
[continua su Letteratura Horror]
Annunci

Molteplicità

Il_gioco_lugubre_pag34

«Quella che prende forma nei grandi romanzi del XX secolo è l’idea d’una enciclopedia aperta, aggettivo che certamente contraddice il sostantivo enciclopedia, nato etimologicamente dalla pretesa di esaurire la conoscenza del mondo rinchiudendola in un circolo. Oggi non è più pensabile una totalità che non sia potenziale, congetturale, plurima. Continua a leggere

Renato Umberto Ruffino: “Il gioco lugubre”, due edizioni a confronto

gioco lugubre_Alessandro  gioco lugubre_Tunué

Il gioco lugubre , in libreria nella nuova edizione Tunué, era già stato pubblicato da Alessandro Editore nel 2002. Qual è la differenza tra i due volumi? Ecco uno stralcio della recensione di Renato Umberto Ruffino pubblicata sul magazine on-line ItalNews : Continua a leggere

Il gioco lugubre

dali gioco lugubre

Il gioco lugubre è stato dipinto nel 1929 ed è considerato il primo quadro surrealista di Salvador Dalí. Nello stesso anno il pittore catalano viene cacciato di casa dal padre e sconfessato dal movimento dei surrealisti “ortodossi” guidati da André Breton. Continua a leggere